Vanessa & Sauro Vanessa & Sauro

LE STORIE DI
Vanessa & Sauro

BIOGRAFIA
Vanessa Ferrari
Vanessa Ferrari è una Ginnasta del Gruppo Sportivo dell’Esercito, la più forte di tutti i tempi, la prima a conquistare una medaglia d’oro ai Campionati Mondiali di Ginnastica nel 2006. Ha partecipato a 3 edizioni dei Giochi olimpici: Pechino 2008, Londra 2012 e Rio 2016. Il 23 ottobre 2006, a Roma, ha ricevuto il Collare d’Oro del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, massima onorificenza del CONI. L’8 gennaio è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. La sua grande forza di volontà e determinazione le hanno permesso di superare anche i momenti di difficoltà dovuti a diversi infortuni che l’hanno tenuta lontana dalle gare per lunghi periodi, ma è sempre tornata più forte e vincente. Il suo prossimo obiettivo è staccare il pass per la sua quarta olimpiade. Vanessa Ferrari è nata nel 1990 a Orzinuovi, in provincia di Brescia, dove vive e si allena.
BIOGRAFIA
Sauro Bergamaschi
Sauro ha 62 anni ed è affetto da psoriasi dal 1973; la definisce “presenza fastidiosa”, a volte discreta, a volte molto ingombrante. Nel 2001 alla psoriasi si è aggiunta l’artrite psoriasica: da allora per Sauro al fastidio si è aggiunto il dolore alle articolazioni, che ora sono gonfie e dolenti. La malattia gli ha cambiato la vita: da ragazzo si vergognava e ha imparato a vivere in seconda fila, dietro le quinte. L’artrite lo ha fatto piangere, tanto, soprattutto perché, non riuscendo più a fare tutto quello che faceva prima, Sauro si è spesso sentito inutile e incapace. Per evitare di lasciare spazio alla tristezza e alla solitudine, ha smesso di lamentarsi e si è unito all’Apiafco dove ha trovato persone che portano avanti un progetto ben preciso e sono di aiuto e di sostegno a chi è affetto da questa patologie croniche infiammatorie e si preoccupano di tutelare e dar voce ai pazienti.

Come si inseguono i sogni?
Quando assapori la sconfitta o la delusione, hai due scelte: puoi darti per vinto o fare tesoro dell’amaro e trasformarlo in forza per rialzarti
Come la passione riaccende la speranze
Il segreto per avere una vita felice e soddisfacente è sapersi accontentare, darsi da fare per altri e avere spirito di ospitalità
La capacità di sognare mi ha permesso di superare i momenti bui. Finché dentro di me rimane accesa la voglia di realizzare i miei sogni, sono disposta a tutto!
Passione vuole dire anche sofferenza e sacrificio. Penso che, per raggiungere certi obiettivi, siano necessarie alcune rinunce
L’unico modo per superare la sconfitta è provarci: bisogna dedicare se stessi al proprio obiettivo e crederci fino in fondo
"Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa dove andare". Bisogna avere una meta da raggiungere: io, ogni mattina, devo alzare le braccia per arrivare più in alto